10 anni di Tra Me, il saluto e il ringraziamento del Direttivo.

Buongiorno a tutti

sabato 2 dicembre, accompagnati dalla bella nevicata prenatalizia,  Tra Me ha festeggiato i suoi 10 anni di attività.

Una giornata ricca di eventi e di stimoli, di momenti di riflessione e di spunti per continuare e fare meglio.

  • Il convegno della mattinata, dedicato al progetto di accoglienza Altra Meta, è stato un momento molto intenso, in cui abbiamo potuto raccontare il nostro percorso e i risultati raggiunti, e si sono confrontate esperienze, storie e persone.  Le Istituzioni presenti hanno potuto prendere atto del nostro percorso, e tutti abbiamo potuto apprezzare gli interventi della Prefettura di Torino nella persona della Dott.ssa Donatella Giunti, e dell’Assessora Regionale Monica Cerutti, che hanno portato preziosi contributi alla riflessione collettiva.  Certamente  è mancata una  partecipazione più intensa da parte di Istituzioni e Amministratori locali che immaginavamo essere più curiosi di conoscere davvero “dal di dentro” il nostro lavoro: dati, numeri, metodo di lavoro, prospettive …. Restiamo sin d’ora sicuramente disponibili anche per loro, per raccontare in altre occasioni il nostro progetto e i suoi risvolti e ricadute sul territorio dei 4 comuni in cui lavoriamo.
  • Il Focus Lavoro del pomeriggio ha definito il quadro del nostro impegno nel settore degli inserimenti e della formazione, fondamentale per completare il percorso di buona accoglienza che il nostro progetto propone. Un confronto mirato,  che ha visto  interventi attenti e interessati, dai quali confidiamo di poter trarre nuove occasioni di collaborazione.
  • E poi la Festa di Compleanno! Una emozione rivedere molte persone che in questi dieci anni si sono succedute e hanno proposto mille iniziative a Tra Me, e che non si rincontravano da tempo! Anche questa volta le…trame hanno funzionato!  
  • lo spettacolo serale, con tanti ragazzi coinvolti in momenti molto belli, emozionanti e che hanno scatenato una calorosa partecipazione da parte di tutti i presenti. Un teatro pieno che ha ascoltato storie, applaudito, cantato e ballato, accompagnando le performances e l’esibizione dei ragazzi e dei professionisti del Coro Moro, che ha  divertito e  coinvolto davvero tutti!
Insomma, un bel modo di festeggiare per la nostra Associazione, che oggi vuole ringraziare tutti coloro che si sono uniti a noi e hanno condiviso emozioni, gioie, rimpianti, desideri di fare ancora mille cose insieme.

Grazie davvero a tutti, e speriamo che i tanti che si sono riaffacciati a Tra Me possano trovare nuovamente lo spazio per portare il loro contributo di idee per il futuro.

Un cordiale saluto dal Direttivo

Equo e solidali, In evidenza » Commenti disabilitati su 10 anni di Tra Me, il saluto e il ringraziamento del Direttivo.

Tra Me compie 10 anni!! Sabato 2 dicembre venite a festeggiare insieme a noi!!

Dic
2

2007 – 2017. Dieci anni di attività dell’Associazione Tra Me.

Un compleanno da festeggiare per rivivere insieme ai soci, agli amici e a tutti coloro che ci hanno conosciuto le attività che abbiamo proposto in questi anni!

Proponiamo una giornata insieme a voi al Teatro Civico “Pietro Maria Cantoregi”, sottostante alla sede del Municipio di Carignano. Un programma molto variegato che parte dal mattino per concludersi la sera con il concerto del COROMORO.

Il programma:

  • dalle ore 9 il convegno “Altra-Meta: 3 anni di accoglienza diffusa”. Incontro pubblico che vedrà la presenza di rappresentanti della Prefettura di Torino, delle istituzioni e di esperti e professionisti del settore che si confronteranno sulle tematiche legate all’accoglienza. Si analizzeranno bilanci e prospettive di tre anni di accoglienza a Carignano. Un’occasione per la cittadinanza di conoscere l’accoglienza raccontata da chi se ne occupa quotidianamente.
  • apertura degli Spazi Informativi di Tra Me; le operatrici e gli operatori di Tra Me saranno a disposizione di tutti per far conoscere le attività di Altra-Meta, di Tra Me Ragazzi, Studioteca e le proposte artistiche, culturali e sportive anche delle associazioni con le quali collaboriamo.
  • Dalle ore 14 spazio a “COLLAVORIAMO“, il focus dedicato al lavoro e agli inserimenti lavorativi.
  • Dalle ore 16.30 la Grande Festa di Compleanno di Tra Me, per celebrare con noi i nostri 10 anni di attività con un brindisi e il taglio della torta!
  • Dalle ore 20.45 la grande Serata Evento, a ingresso libero con prenotazione obbligatoria, che culminerà con il concerto del COROMORO.

 

 

Per info e prenotazioni:
paola.pianta@tramecarignano.com
Ufficio Tra Me: 011 9692714

In evidenza, Luogo di cultura » Commenti disabilitati su Tra Me compie 10 anni!! Sabato 2 dicembre venite a festeggiare insieme a noi!!

Drame Magui; una bella storia di sport e integrazione.

Drame Magui, beneficiario del Progetto Altra Meta di Chieri, esordirà questa sera, venerdì 24 novembre 2017, nel Basket Chieri, società militante nella promozione piemontese di pallacanestro.

Magui, ragazzone di 198 centimetri, è un richiedente asilo proveniente dal Mali. Amante del basket, si allena con la società chierese già dalla scorsa stagione sportiva. Dopo il tesseramento potrà finalmente giocare con i suoi compagni e stasera, al PalaCascina Capello, cercherà la vittoria nella gara contro la Pallacanestro Tortona.

<<Ho iniziato a giocare a basket in Algeria quando avevo dieci anni ed ho sempre amato questo sport. – ha dichiarato il ragazzo al quotidiano online 100Torri – Appena arrivato a Chieri sono subito andato alla ricerca di una squadra in cui poter giocare, e, quasi per caso, ho conosciuto Giorgio Gastaldi, che mi ha permesso di tornare ad allenarmi. E’ un grande traguardo per me poter iniziare a giocare anche in campionato; spero di riuscire sempre a dare il massimo e d’aiutare la squadra a crescere. Colgo l’occasione per ringraziare lo staff ed i miei compagni, tutti accoglienti con me sin da subito.>>

Un bell’esempio di integrazione e una grande soddisfazione per Tra Me che dimostra, ancora una volta, come con il lavoro, l’impegno e la collaborazione con le realtà associative del territorio si possa ottenere una integrazione sempre migliore.

Su La Repubblica di oggi trovate un articolo a lui dedicato.

Equo e solidali » Commenti disabilitati su Drame Magui; una bella storia di sport e integrazione.

Tra Me e Piemonte Movie presentano il docufilm ‘Un altro Me’.

Nov
22
21:00

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne proponiamo un interessante docufilm sul tema, in compagnia del regista Claudio Casazza e dell’avvocata Raffaella Carena, rappresentante del Telefono Rosa. Sarà presente alla serata anche l’assessora alle pari opportunità della Regione Piemonte Monica Cerutti.

‘UN ALTRO ME’ – Italia 2016, 83′:

Nel carcere di Bollate (MI) c’è un reparto dedicato ai cosiddetti “Sex offenders”. Rei di aver commesso reati sessuali, i protagonisti seguono un percorso sperimentale in cui criminologi e terapeuti cercano di dar loro una nuova consapevolezza, la difficile presa d’atto di un pensiero estraneo alla percezione del dolore e dell’orrore causati. La storia dei volti che abitano l’Unità di Trattamento intensificato del CIPM, primo esperimento in Italia di prevenzione della recidiva per reati sessuali. Abbandonando ogni sorta di retorica, lo sguardo del regista indaga, si ferma, immobile, in un angolo della stanza, per farsi raccontare l’umanità dietro la disumanizzazione del mostro. Un lungo viaggio nel travagliato mondo dei carnefici, dove le vittime sono evocazione di una sopraffazione crudele.

Cinema, In evidenza, Luogo di cultura » Commenti disabilitati su Tra Me e Piemonte Movie presentano il docufilm ‘Un altro Me’.

Tra Me incontra gli studenti universitari. Una lezione all’Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo.

Tra Me è da sempre attenta alla formazione e alla sensibilizzazione rispetto alle tematiche dell’accoglienza. Ci è stato proposto di partecipare ad un incontro di formazione rivolto a giovani studenti universitari e abbiamo accettato con entusiasmo, presentando l’Associazione Tra Me e il Progetto Altra-Meta presso l’Istituto Universitario Salesiano di Torino. I nostri operatori hanno incontrato gli studenti del Corso di Studi in Scienze dell’Educazione, spiegando loro i meccanismi, le criticità, la giurisprudenza e le normative italiane ed europee che regolano l’accoglienza, le prospettive storiche e le possibili evoluzioni del fenomeno migratorio.

 

Un’occasione di dialogo e di confronto per far conoscere Tra Me e il Progetto Altra-Meta e un’occasione, per gli studenti, per approfondire la consapevolezza riguardo all’accoglienza.

Corsi » Commenti disabilitati su Tra Me incontra gli studenti universitari. Una lezione all’Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo.

Chieri vince il Premio ‘la Città per il verde 2017’, un orgoglio anche per Tra Me che gestisce il Parco Tepice del Pellegrino!

Il Premio “La Città per il Verde”, giunto alla sua 18ª edizione, torna a conferire i suoi prestigiosi riconoscimenti alle Amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a favore del verde pubblico e della sostenibilità ambientale. Come nelle precedenti edizioni il Premio è assegnato ai Comuni italiani che si sono distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi, finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico, attraverso interventi di nuova costruzione, di riqualificazione o nei quali viene privilegiato l’aspetto manutentivo e al miglioramento delle condizioni ambientali del proprio territorio, anche attraverso la valorizzazione dei rifiuti biodegradabili e compostabili.

Premiati

La Giuria, riunitasi lo scorso 05 ottobre, ha assegnato i riconoscimenti del Premio “La Città per il Verde” 2017. Con il Premio si valorizza ancora una volta l’operato delle tante amministrazioni virtuose e attive che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a favore del verde pubblico e della sostenibilità ambientale.

Queste le amministrazioni premiate:

SEZIONE PREMIO “VERDE URBANO”

I Comuni premiati sono:

1ª categoria – Comuni fino a 5.000 abitanti
Vincitore: Trezzano Rosa (Mi)
Menzione speciale: Celle di Bulgheria (Sa)

2ª categoria – Comuni da 5.000 a 15.000 abitanti
Vincitore: Sant’Agnello (Na)
Segnalazione: Ceriale (Sv)
Menzione speciale: Basiglio (Mi)

3ª categoria – Comuni da 15.000 a 50.000 abitanti
Vincitore: Chieri (To)
Segnalazione: Cervia (Ra)

4ª categoria – Comuni oltre 50.000 abitanti
Vincitore: Faenza (Ra)
Menzione speciale: Milano

Verde Tra Me » Commenti disabilitati su Chieri vince il Premio ‘la Città per il verde 2017’, un orgoglio anche per Tra Me che gestisce il Parco Tepice del Pellegrino!

‘I Santi in Piemonte tra arte e leggenda.’ – Presentazione del libro in compagnia dell’autrice Anna Ferrari

Nov
2
21:00

Giovedì 2 novembre, in occasione della Commemorazione dei defunti, incontro con l’Autrice Anna FERRARI, la quale presenterà il proprio libro ‘I Santi in Piemonte tra arte e leggenda’.

La presenza dei santi in Piemonte colpisce per la sua ampiezza e varietà. Si parte dai secoli più antichi del cristianesimo, già dai tempi di san Pietro apostolo, che avrebbe percorso la Valle di Susa per cristianizzare la regione; personaggi che sfumano nella leggenda, dediti alla penitenza e alla carità; fino ai santi sociali ottocenteschi, come don Bosco o il Cottolengo. Il libro,  repertorio biografico e raccolta di leggende, aneddoti e proverbi, offre una galleria di ritratti di più di 500 santi che hanno avuto a che fare con il Piemonte. Di ciascuno viene raccontata la storia, ricordati gli attributi che li caratterizzano e aiutano a riconoscerli nell’iconografia; sono riportati i principali proverbi piemontesi a essi ispirati; vengono indicati i luoghi della regione che hanno dedicato loro degli edifici di culto e delle opere d’arte, e le località che dai santi hanno preso il nome. Un’affascinante geografia del sacro e del meraviglioso in Piemonte: storie straordinarie di santi ma anche nella bellezza delle opere d’arte che hanno ispirato, nascoste in angoli poco noti della regione, capaci di offrire incantevoli suggestioni.

Anna Ferrari, torinese, studiosa di mitologia classica, ha pubblicato per Blu Edizioni La cucina degli dèi (2014) e Decamelone (2016). Autrice di saggi sul mondo antico, del volume Il Piemonte al tempo dei Romani (Daniela Piazza 2015), un Dizionario di mitologia greca e latina (Utet 1999), un Dizionario dei luoghi letterari immaginari (Utet 2006) e un Dizionario dei luoghi del mito (BUR 2012).

Libri e autori, Luogo di cultura »

Lettera al giornale ‘da Carignano Ieri Oggi Domani’

Riportiamo con piacere una lettera pubblicata sul giornale ‘da Carignano Ieri Oggi Domani’ :

La signora Gabriella scrive:

“Lo scorso settembre mio marito ha perso il cellulare a poca distanza dall’abitazione, prima ancora che potesse accorgersene il telefono è stato ritrovato da un ragazzo che, attraverso il numero di mio figlio, è riuscito a risalire a noi e a restituircelo direttamente a casa. Si trattava di uno dei ragazzi giunti a Carignano negli ultimi anni con i flussi migratori che hanno contraddistinto in particolare gli ultimi periodi.

Dato che molto spesso si tende a colpevolizzarli senza particolari motivi e che a causa del suo forte imbarazzo, non siamo riusciti a ringraziarlo adeguatamente quel giorno, ci tengo a sottolineare questo gesto gentile e fatto senza interesse alcuno”.

In evidenza »

Tra Me in visita a Mirò!

Nov
11
17:30

Tra Me propone la visita alla mostra “Mirò! Sogno e colore” a Palazzo Chiablese, a Torino.

Sabato 11 novembre andremo in visita alla mostra che presenta molti capolavori del grande pittore spagnolo.

 

Contattaci per avere ulteriori informazioni e scarica la locandina della Mostra!

In gita!, Luogo di cultura »

Da Tra Me un Seminario Esperienziale per riscoprire te stesso

Ott
15

Tra Me organizza il Seminario Esperienziale “6 passi per raggiungere i tuoi desideri e creare i tuoi obiettivi”. Un incontro per conoscere meglio te stesso, imparare esercizi e tecniche per migliorare la propria quotidianità e per raggiungere i propri obiettivi.

Conduce il seminario Paola Ferro, naturopata ed energetic tutor.

Per informazioni contattare l’Associazione Tra Me.

Prenotazioni e iscrizioni entro il 12 ottobre 2017.

DiscretaMente, Luogo di cultura »