Yoga della risata di Tra Me Free

Per informazioni passa a trovarci in via Vigada 16/18 a Carignano, chiamaci allo 0112465945 o scrivici a info@tramecarignano.com

continua... »

mer, ottobre 10 2018 » Corsi, Laboratori, Novità »

Il programma completo di ‘CIAPINAB-OFF La Festa delle Culture’ a Carignano sabato 13 e domenica 14 ottobre!

OttOtt
1314

SABATO 13 OTTOBRE

ore 10.00: Apertura mercatino multietnico e area ristoro all’interno del Cavedio Comunale

ore 10.30: Inaugurazione XXVII Sagra del Ciapinabò e ‘CIAPINAB-OFF: La Festa delle Culture’ in Piazza Carlo Alberto

ore 11.00: Laboratorio di Danza Etnica Africana a cura della Associazione Tamra

ore 15.30: Laboratorio di Percussioni Africane a cura della Associazione Tamra

ore 17.00: Arte Migrante a Carignano

ore 21.00: DOBET GNAHORE’ IN CONCERTO – Teatro Cantoregi

DOMENICA 14 OTTOBRE

ore 9.00: Apertura mercatino multietnico e area ristoro all’interno del Cavedio Comunale

ore 10.30: ‘Ciapinabò/Topinambur: un amore che dura da 27 anni. Tavola rotonda su proprietà, benefici e usi’ presso il Teatro Cantoregi

ore 14.00: Laboratorio di Percussioni Africane a cura della Associazione Tamra

ore 15.30: ‘Terra Madre = Integrazione: Tavola rotonda sull’edizione 2018’ con la partecipazione di Eco dalle Città, Università di Scienze Gastronomiche e Prefettura di Torino presso il Teatro Cantoregi

ore 17.00: “ILMURRAN – Maasai in the Alps” – Proiezione del documentario di Sandro Bozzolo presso il Teatro Cantoregi

 

Scarica il programma completo di CIAPINAB-OFF – La Festa delle Culture!

continua... »

ven, ottobre 5 2018 » Equo e solidali, In evidenza, Luogo di cultura »

Tra Me presenta ‘Ciapinab-OFF – La Festa delle Culture’!

OttOtt
1214

Tra Me presenta ‘Ciapinab-OFF – La Festa delle Culture‘!
Dal 12 al 14 ottobre vi aspettiamo a Carignano con tanti eventi all’interno del Cavedio Comunale.

Due giorni di cibi e sapori del Mondo, di musica, immagini, libri, esperienze, spettacoli, proiezioni cinematografiche, relazioni tra genti e Paesi. Incontrarsi per conoscersi, per dialogare e condividere saperi. Tra Me è curiosa e sempre alla ricerca di nuove opportunità: proporre un piccolo mercato con i prodotti del Mondo è la novità di quest’anno che si affianca alla ormai consolidata Sagra del Ciapinabò, un prodotto semplice sempre reinventato in nuovi piatti e saporite ricette. L’esperienza di Terra Madre 2018 a cui Tra Me ha partecipato lo scorso settembre arricchirà le proposte di questi due giorni speciali. I laboratori di musiche e danze del Mondo, le mostre fotografiche, il concerto di sabato sera con ospite una delle grandi nuove voci dell’Africa, vi aspettano per un week end davvero diverso per la nostra Città!

Proprio per l’occasione, sabato 13, porteremo a Carignano una delle più celebri voci della realtà pop africana, Dobet Gnahoré.
Cantante di fama internazionale, premiata nel 2010 con un Grammy Award nella categoria Best Urban/Alternative Performance, l’artista ivoriana si caratterizza per la sua energia e la sua voce potente, accompagnata da sonorità africane rivisitate in chiave pop europea.
Appuntamento per sabato 13 ottobre 2018 alle ore 21.00 presso il Teatro Cantoregi (340 posti), all’interno del municipio di Carignano, in via Frichieri 13;
INGRESSO GRATUITO

continua... »

gio, ottobre 4 2018 » In evidenza, Luogo di cultura »

La solidarietà non si arresta!

Comunicato Stampa
“Crederò in te più di prima. Qualcuno si porterà sulla coscienza la vita di un uomo straordinario, io lo so che Mimmo non sopporterà questa vergogna, ora cerco parole per difenderlo ma mi rendo conto che non va più difeso, va amato come lui ama il prossimo”.
Questo è un tweet lanciato da Beppe Fiorello interprete della fiction girata a Riace “Tutto il mondo è paese”, ci sentiamo di farlo nostro in toto.
Che nella Locride in cui la ‘ndrangheta spadroneggia si arresti Domenico Lucano è paradossale. Quando il sindaco di Riace fu accusato di molteplici reati non esitammo a schierarci dalla parte del sindaco certi della sua innocenza. Oggi nelle parole del Gip ne troviamo la conferma, Lucano non avrebbe colpe. Ma nel corso delle indagini sarebbero emerse altre irregolarità che oggi hanno portato all’arresto del sindaco di Riace. Lucano viene accusato di avere cercato di impedire, senza nessun vantaggio personale o economico ma per un senso morale di giustizia che degli esseri umani finissero nel limbo della clandestinità. Invece di un premio per la sua umanità, in una Italia in cui cresce l’intolleranza e si restringono gli spazi di libertà, riceve le manette. Noi continuiamo a stare con l’Italia che si oppone alle leggi razziali e all’odio. Con i tanti amministratori che sul territorio combattono una pericolosa deriva xenofoba e razzista. Domenico Lucano è colpevole del reato di integrazione. A lui, a Riace e all’Italia che non si arrende la nostra incondizionata vicinanza e solidarietà. Lavoreremo caparbiamente ancora più di prima.
In queste ore lo sdegno per questo arresto sta diventando enorme, una valanga di messaggi e di prese di posizione in favore di Domenico Lucano: semplici cittadini, tutto il mondo dell’associazionismo, artisti, sindaci da tutta Italia. Restiamo Umani Restiamo uniti, perché ha da passare la nottata ma passerà.
Sabato 6 ottobre a Riace ore 15 una prima risposta contro il reato di solidarietà

Il Gruppo di Coordinamento Recosol
Li 2 ottobre 2018

continua... »

mer, ottobre 3 2018 » Solidarietà »

L’inaugurazione della nuova sede di Tra Me FREE!!

Una grande festa per inaugurare i nuovi spazi di Tra Me Free a Carignano!

Vi aspettiamo in via Vigada, vicino al supermercato Mercatò per scoprire tutte le nostre attività!!

continua... »

mer, settembre 26 2018 » Tra Me Ragazzi - Studioteca »

Inaugurazione e OPEN DAY Tra Me FREE

Tra Me Ragazzi apre la sua nuova sede!

Tante nuove attività vi aspettano nei nostri nuovi spazi; ritroverete tutto quello che in questi anni abbiamo proposto: la studioteca, le ripetizioni, i corsi di recupero per studenti, l’estate ragazzi. Insieme a queste attività proporremo molti altri servizi tutti da scoprire e conoscere!

Un’offerta moltiplicata che, attraverso le professionalità di esperti del settore e professionisti, potrà garantire un sostegno concreto a bambini, ragazzi e famiglie!

Venerdì 21 vi aspettiamo dalle ore 17 per l’inaugurazione della nuova sede; sabato 22 settembre ci sarà l’OPEN DAY, con corsi, laboratori e lezioni di prova gratuite per sperimentare e provare tutte le attività che proporremo durante la prossima stagione! Qua sotto trovate il programma della giornata che si sta arricchendo di ora in ora ed è in continuo aggiornamento.

Vi aspettiamo in Via Vigada 16/18 a Carignano, vicino al supermercato Mercatò!

 


continua... »

lun, settembre 17 2018 » In evidenza, Laboratori, Novità, Tra Me Ragazzi - Studioteca »

Presentazione del libro “In direzione del cuore. Dalla Somalia alla Danimarca. Il viaggio di una vita” di Adar Abdi Pedersen

L’Associazione Tra Me organizza la presentazione del libro “In direzione del cuore. Dalla Somalia alla Danimarca. Il viaggio di una vita” (Neos edizioni) di Adar Abdi Pedersen. Sono previsti ben 2 momenti di incontro, uno mercoledì 26 settembre a Torino, l’altro giovedì 4 ottobre a Carmagnola.

 

Mercoledì 26 settembre 2018 – ore 18.00

Presso Casa del Quartiere di San Salvario

Via Oddino Morgari 14 – Torino

_._

Giovedì 4 ottobre 2018 – ore 21.00

Presso la sede di Tra Me

Via Sanfrè 4 – Carmagnola (To)

 

Con l’autrice Adar Abdi Pedersen intervengono l’editore Silvia Maria Ramasso e Suad Omar, Coordinatrice Sottocommissione Integrazione, Immigrazione, Educazione Interculturale della Circoscrizione 8 di Torino.

Dalla Somalia, a Torino, alla Danimarca, è un viaggio infinito quello di Adar Abdi Pedersen, lungo migliaia di chilometri e iniziato oltre cinquant’anni fa; una storia di determinazione, di coraggio e di solidarietà; un percorso di emancipazione ancora in corso verso la conquista dei diritti civili inalienabili per tutte le donne del mondo. Fin da piccola, in Somalia, Adar ha dovuto lottare per la propria libertà, per andare a scuola, per non diventare una sposa bambina, per cercare di far accettare un nuovo sistema di valori alla sua famiglia. Ma per la sua cultura questi diritti non spettano a una donna, e quando avrà una figlia, dopo essere stata violentata da un marito non voluto, verrà perfino messa in discussione la sua maternità.

Comincia allora il suo cammino di indipendenza, dapprima verso la Mogadiscio degli anni della rivoluzione socialista, poi verso l’Italia, a Torino, durante gli Anni di Piombo, per proseguire dopo quasi quattro lustri in Danimarca, dove, grazie alla sua esperienza, Adar aiuta gli immigrati somali, in fuga da una tremenda guerra civile, a integrarsi nella società europea.

Il contrasto però tra lei e le nuove generazioni di immigrati è evidente, in particolare nel rapporto con la figlia, finalmente ritrovata ma indissolubilmente legata alle tradizioni della famiglia, del tutto smarrita in un contesto civile europeo, facile preda dell’integralismo.

Solo nei giovanissimi nipoti vede infine realizzarsi il sogno di crescere giovani somali finalmente affrancati da consuetudini millenarie e oppressive, proiettati verso un futuro di pace e giustizia.

Adar Abdi Pedersen è nata a Mogadiscio nel 1947. Dopo un matrimonio imposto in età giovanissima e la nascita della figlia, in cerca di un luogo dove venissero rispettati i diritti civili delle donne, è emigrata dal suo paese ed è arrivata a Torino durante gli “anni di piombo”; qui ha lavorato come infermiera professionale e ha svolto attività politica e sindacale. Dopo più di quindici anni ha lasciato l’Italia per raggiungere la Danimarca dove si è sposata e tuttora vive, occupandosi come volontaria dell’integrazione degli immigrati.


continua... »

ven, settembre 14 2018 » Attualità, In evidenza, Incontri, Libri e autori »

Terra Madre – Salone del Gusto 2018. L’impegno di Tra Me durante il grande evento al Lingotto.

SetSet
2024

Tra Me avrà un ruolo centrale a Terra Madre – Salone del Gusto 2018. In stretta collaborazione con Slow Food gestiremo, insieme all’associazione Eco dalle Città, le più di cento isole ecologiche presenti negli spazi del Lingotto Fiere e dell’Oval. Per la prima volta verranno coinvolti volontari richiedenti asilo provenienti da numerosi CAS della provincia di Torino, la cui formazione e il cui lavoro verranno gestiti in prima persona da Tra Me.

Un impegno importante per un fine importante, quello di salvaguardare l’ambiente partendo dal corretto stoccaggio dei rifiuti all’interno del salone; proprio la salvaguardia dell’ambiente è uno dei valori fondanti promossi da Slow Food.

Saremo impegnati inoltre in eventi e conferenze che ci vedranno protagonisti attivi durante i cinque giorni di Terra Madre.

Vi aspettiamo al Lingotto dal 20 al 24 settembre!!


continua... »

lun, settembre 10 2018 » Equo e solidali, Luogo di cultura »

GRANDE INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DI TRA ME RAGAZZI & Open Day!!!

Set
21
17:00
Set
22

Tra Me Ragazzi apre la sua nuova sede!
Tante nuove attività vi aspettano nei nostri nuovi spazi; ritroverete tutto quello che in questi anni abbiamo proposto: la studioteca, le ripetizioni, i corsi di recupero per studenti, l’estate ragazzi. Insieme a queste attività proporremo molti altri servizi tutti da scoprire e conoscere!!
Una offerta moltiplicata che, attraverso le professionalità di esperti del settore e professionisti, potrà garantire un sostegno concreto a bambini, ragazzi e famiglie!

Venerdì 21 vi aspettiamo dalle ore 17 per l’inaugurazione della nuova sede; sabato 22 settembre ci sarà l’OPEN DAY, con corsi, laboratori e lezioni di prova gratuite per sperimentare e provare tutte le attività che proporremo durante la prossima stagione! Qua sotto trovate il programma della giornata che si sta arricchendo di ora in ora ed è in continuo aggiornamento.

Vi aspettiamo in Via Vigada 16/18 a Carignano, vicino al supermercato Mercatò!!!

 

continua... »

gio, settembre 6 2018 » Luogo di cultura, Tra Me Ragazzi - Studioteca »

Ago
31
17:00

In occasione della Fiera Nazionale del Peperone Tra Me presenta la mostra fotografica ‘Guardarsi – Risvolti migranti a Castagneto Po’.
Il fotografo Mauro Talamonti ha raccontato, attraverso le immagini, l’integrazione degli ospiti di Altra Meta nel piccolo comune della collina torinese. Beneficiari e cittadini comuni sono diventati i protagonisti delle fotografie che saranno esposte presso la sede di Tra Me a Carmagnola.
La mostra sarà accompagnata dalla esposizione di Orlando Morici intitolata ‘La Pacchia’; ritratti e immagini del lavoro dei richiedenti asilo ospitati da Tra Me.
L’inaugurazione sarà venerdì 31 agosto alle ore 17.00; la mostra sarà aperta al pubblico l’1-2-8-9 settembre dalle ore 11.00 alle ore 19.00. INGRESSO GRATUITO.

Vi aspettiamo in via Sanfrè 4 a Carmagnola.

continua... »

lun, agosto 20 2018 » Luogo di cultura »