Presentazione del libro “In direzione del cuore. Dalla Somalia alla Danimarca. Il viaggio di una vita” di Adar Abdi Pedersen

L’Associazione Tra Me organizza la presentazione del libro “In direzione del cuore. Dalla Somalia alla Danimarca. Il viaggio di una vita” (Neos edizioni) di Adar Abdi Pedersen. Sono previsti ben 2 momenti di incontro, uno mercoledì 26 settembre a Torino, l’altro giovedì 4 ottobre a Carmagnola.

 

Mercoledì 26 settembre 2018 – ore 18.00

Presso Casa del Quartiere di San Salvario

Via Oddino Morgari 14 – Torino

_._

Giovedì 4 ottobre 2018 – ore 21.00

Presso la sede di Tra Me

Via Sanfrè 4 – Carmagnola (To)

 

Con l’autrice Adar Abdi Pedersen intervengono l’editore Silvia Maria Ramasso e Suad Omar, Coordinatrice Sottocommissione Integrazione, Immigrazione, Educazione Interculturale della Circoscrizione 8 di Torino.

Dalla Somalia, a Torino, alla Danimarca, è un viaggio infinito quello di Adar Abdi Pedersen, lungo migliaia di chilometri e iniziato oltre cinquant’anni fa; una storia di determinazione, di coraggio e di solidarietà; un percorso di emancipazione ancora in corso verso la conquista dei diritti civili inalienabili per tutte le donne del mondo. Fin da piccola, in Somalia, Adar ha dovuto lottare per la propria libertà, per andare a scuola, per non diventare una sposa bambina, per cercare di far accettare un nuovo sistema di valori alla sua famiglia. Ma per la sua cultura questi diritti non spettano a una donna, e quando avrà una figlia, dopo essere stata violentata da un marito non voluto, verrà perfino messa in discussione la sua maternità.

Comincia allora il suo cammino di indipendenza, dapprima verso la Mogadiscio degli anni della rivoluzione socialista, poi verso l’Italia, a Torino, durante gli Anni di Piombo, per proseguire dopo quasi quattro lustri in Danimarca, dove, grazie alla sua esperienza, Adar aiuta gli immigrati somali, in fuga da una tremenda guerra civile, a integrarsi nella società europea.

Il contrasto però tra lei e le nuove generazioni di immigrati è evidente, in particolare nel rapporto con la figlia, finalmente ritrovata ma indissolubilmente legata alle tradizioni della famiglia, del tutto smarrita in un contesto civile europeo, facile preda dell’integralismo.

Solo nei giovanissimi nipoti vede infine realizzarsi il sogno di crescere giovani somali finalmente affrancati da consuetudini millenarie e oppressive, proiettati verso un futuro di pace e giustizia.

Adar Abdi Pedersen è nata a Mogadiscio nel 1947. Dopo un matrimonio imposto in età giovanissima e la nascita della figlia, in cerca di un luogo dove venissero rispettati i diritti civili delle donne, è emigrata dal suo paese ed è arrivata a Torino durante gli “anni di piombo”; qui ha lavorato come infermiera professionale e ha svolto attività politica e sindacale. Dopo più di quindici anni ha lasciato l’Italia per raggiungere la Danimarca dove si è sposata e tuttora vive, occupandosi come volontaria dell’integrazione degli immigrati.


Attualità, In evidenza, Incontri, Libri e autori »

I richiedenti asilo volontari a Terra Madre

Il servizio che è andato in onda su GRP sulla nostra giornata di formazione ai richiedenti asilo che parteciperanno a Terra Madre come volontari.

 

Attualità, In evidenza »

Terra Madre – Salone del Gusto 2018. L’impegno di Tra Me durante il grande evento al Lingotto.

SetSet
2024

Tra Me avrà un ruolo centrale a Terra Madre – Salone del Gusto 2018. In stretta collaborazione con Slow Food gestiremo, insieme all’associazione Eco dalle Città, le più di cento isole ecologiche presenti negli spazi del Lingotto Fiere e dell’Oval. Per la prima volta verranno coinvolti volontari richiedenti asilo provenienti da numerosi CAS della provincia di Torino, la cui formazione e il cui lavoro verranno gestiti in prima persona da Tra Me.

Un impegno importante per un fine importante, quello di salvaguardare l’ambiente partendo dal corretto stoccaggio dei rifiuti all’interno del salone; proprio la salvaguardia dell’ambiente è uno dei valori fondanti promossi da Slow Food.

Saremo impegnati inoltre in eventi e conferenze che ci vedranno protagonisti attivi durante i cinque giorni di Terra Madre.

Vi aspettiamo al Lingotto dal 20 al 24 settembre!!


Equo e solidali, Luogo di cultura »

GRANDE INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DI TRA ME RAGAZZI & Open Day!!!

Set
21
17:00
Set
22

Tra Me Ragazzi apre la sua nuova sede!
Tante nuove attività vi aspettano nei nostri nuovi spazi; ritroverete tutto quello che in questi anni abbiamo proposto: la studioteca, le ripetizioni, i corsi di recupero per studenti, l’estate ragazzi. Insieme a queste attività proporremo molti altri servizi tutti da scoprire e conoscere!!
Una offerta moltiplicata che, attraverso le professionalità di esperti del settore e professionisti, potrà garantire un sostegno concreto a bambini, ragazzi e famiglie!

Venerdì 21 vi aspettiamo dalle ore 17 per l’inaugurazione della nuova sede; sabato 22 settembre ci sarà l’OPEN DAY, con corsi, laboratori e lezioni di prova gratuite per sperimentare e provare tutte le attività che proporremo durante la prossima stagione! Qua sotto trovate il programma della giornata che si sta arricchendo di ora in ora ed è in continuo aggiornamento.

Vi aspettiamo in Via Vigada 16/18 a Carignano, vicino al supermercato Mercatò!!!

 

Luogo di cultura, Tra Me Ragazzi - Studioteca »

Tra Me protagonista a Terra Madre 2018!

Ieri, mercoledì 5 settembre, si è svolta a Torino, nella sede della Regione Piemonte di Corso Regina Margherita, la giornata di formazione che, in collaborazione con Eco dalle Città, abbiamo tenuto in vista di Terra Madre – Salone del Gusto 2018. Per l’occasione è intervenuta anche l’Assessora alle Pari Opportunità e all’Immigrazione della Regione Piemonte Monica Cerutti.

Quest’anno, per la prima volta, i richiedenti asilo avranno un ruolo da protagonisti all’interno di Terra Madre; si occuperanno, insieme a studenti e volontari italiani, della gestione delle cento isole ecologiche degli spazi espositivi del Salone.

Un pubblico composto da donne e uomini richiedenti asilo, beneficiari dei CAS piemontesi, ha seguito attentamente le lezioni che abbiamo svolto. Gli è stato spiegato cosa fosse il Salone di Terra Madre, la sua bellezza e la sua importanza per costruire legami di fratellanza, cooperazione e collaborazione tra persone, contadini, allevatori, cuochi, coltivatori provenienti da ogni parte del mondo. Gli è stato poi descritto quale sarà il loro impegno come volontari durante tutto il periodo della manifestazione.

Tra Me avrà un ruolo centrale durante Terra Madre e di questo ne siamo orgogliosi. Vi aspettiamo dal 20 al 24 settembre al Lingotto di Torino!!

  (more…)

Equo e solidali, Fotogallery »

L’inaugurazione di ‘Guardarsi’ e de ‘La Pacchia’, le mostre fotografiche di Tra Me a Carmagnola!

Venerdì 31 agosto abbiamo inaugurato nella nostra sede di Carmagnola due mostre fotografiche che rimarranno esposte nelle prossime settimane. ‘Guardarsi’ di Mauro Talamonti ritrae i beneficiari dal Bangladesh che hanno vissuto per oltre un anno a Castagneto Po vicino a comuni cittadini del piccolo paese sulla collina di Chivasso. ‘La Pacchia’, un lavoro di Orlando Morici, operatore di Altra-Meta con la passione della fotografia, raccoglie invece 10 scatti che hanno come protagonista il lavoro dei beneficiari di Altra-Meta; lavori di giardinaggio, muratura e manutenzione che abitualmente vengono svolti all’interno del nostro progetto di accoglienza.

E’ stata una occasione di festa e di riflessione in compagnia dell’Assessora alle pari opportunità della Regione Piemonte Monica Cerutti e Donatella giunti, funzionaria della Prefettura di Torino ma anche insieme ai protagonisti delle fotografie, tra cui il sindaco di Castagneto Po.

   (more…)

Equo e solidali, Fotogallery »

Tra Me presenta ‘La Pacchia’.

Venerdì 31 agosto, insieme alla mostra ‘Guardarsi’, Tra Me presenta ‘La Pacchia’, una mostra fotografica che racconta il lavoro dei beneficiari del Progetto Altra-Meta.

Vi aspettiamo in via Sanfrè dalle ore 17 per l’inaugurazione!

Equo e solidali »

Ago
31
17:00

In occasione della Fiera Nazionale del Peperone Tra Me presenta la mostra fotografica ‘Guardarsi – Risvolti migranti a Castagneto Po’.
Il fotografo Mauro Talamonti ha raccontato, attraverso le immagini, l’integrazione degli ospiti di Altra Meta nel piccolo comune della collina torinese. Beneficiari e cittadini comuni sono diventati i protagonisti delle fotografie che saranno esposte presso la sede di Tra Me a Carmagnola.
La mostra sarà accompagnata dalla esposizione di Orlando Morici intitolata ‘La Pacchia’; ritratti e immagini del lavoro dei richiedenti asilo ospitati da Tra Me.
L’inaugurazione sarà venerdì 31 agosto alle ore 17.00; la mostra sarà aperta al pubblico l’1-2-8-9 settembre dalle ore 11.00 alle ore 19.00. INGRESSO GRATUITO.

Vi aspettiamo in via Sanfrè 4 a Carmagnola.

Luogo di cultura »

Condividiamo l’appello lanciato da Giovanna Marini a sostegno del progetto di Riace, città dell’accoglienza. Il blocco dei fondi statali, dal 2016, sta mettendo in serio discussione il lavoro e l’esperienza ventennali sperimentati con grande successo nella cittadina calabrese. Come ha scritto Il Sole 24 ore “rischia di saltare il più virtuoso ed efficace modello di integrazione che ha rigenerato il tessuto sociale in un’area intera della Calabria ravvivando l’economia”.
A Riace, dove è iniziato uno sciopero della fame del sindaco Domenico Lucano, e da operatori e operatrici delle tante attività create nella cittadina, sono arrivati nei giorni scorsi anche Ada Colau, sindaca di Barcellona, padre Alex Zanotelli, e poi il sostegno di sindaci come quello di Parma, Federico Pizzarotti, o di Napoli, Luigi De Magistris.
E’ partita anche una campagna #iostoconRiace, con un Iban per le donazioni, alla quale fa riferimento anche Marini in questa bella lettera.

Le coordinate per le donazioni sono:
RECOSOL IT92R0501801000000000179515
causale RIACE

Carissimi,
vi scrivo per questo problema di Riace che mi tiene sveglia la notte per la rabbia e l’impotenza.
Sappiamo tutti che è un paese modello, Riace; grazie all’accoglienza, ora pieno di neonati e adulti che erano neonati quando sono sbarcati a Riace e accolti da un sindaco intelligente che con loro ha ricostruito e ricreato un paese morente.
Ora il sindaco fa lo sciopero della fame. (more…)

Equo e solidali »

Tra Me alla Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola!

AgoSet
319

Tra Me sarà presente alla sessantanovesima edizione della Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola dal 31 agosto al 9 settembre.

Grazie alla collaborazione con ‘Sate & Sake’ porteremo a Carmagnola specialità del sud est asiatico. Justin, il nostro chef originario della Malesia e laureatosi presso l’università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, vi farà conoscere nuove pietanze, piatti classici e rivisitazioni!
Non mancherà, ovviamente, il protagonista assoluto del settembre carmagnolese, il peperone!

Vi aspettiamo in Piazza Rayneri dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 24.00 e la domenica dalle 10.00 alle 24.00.

In evidenza, Luogo di cultura »